Ricette-16 Dato che adoro il riso, non potevo farmi scappare l’occasione di provare nuove ricette, anche un pò insolite (almeno per me), come questo dolce che ho realizzato utilizzando delle pesche sciroppate che mi sono state regalate da una carissima amica per Natale all’interno di un cesto di prodotti home made.

Qui in campagna da maggio a luglio c’è un’abbondanza di frutta che supera di gran lunga il fabbisogno quotidiano e che viene regalata di casa in casa per evitare che si guasti. Seguendo le tradizioni di mamme e di nonne, nelle calde giornate estive c’è ancora chi si “sacrifica” facendo bollire pentolone di frutta da conservare per l’inverno e grazie a loro (e grazie anche alla mia mamma) posso fare crostate alla marmellata favolose. La marmellata fatta in casa è tutta un’altra cosa. E poi ci sono i succhi di frutta, la frutta sciroppata, i sorbetti e i gelati. Non si butta via niente.

E il tutto si trasforma in simpatici regalini per le feste, ormai sempre più usuali, visti i tempi di crisi. Io personalmente apprezzo molto questi regali perchè trovo rassicurante sapere che qualcosa che mangio è stato fatto da una persona che conosco, che vive in campagna da sempre e che porta avanti una particolare tradizione di famiglia. Sì, perchè anche se una marmellata è una marmellata, dietro c’è sempre un segreto nascosto, un modo diverso di fare la stessa cosa. E poi, quella persona ha dedicato del tempo per fare qualcosa che poi mi ha regalato, non l’ha semplicemente acquistato su internet con un click.

Ma, tornando a noi, dicevo, non potevo farmi scappare l’occasione di partecipare ad un contest basato proprio sul riso in tutte le sue forme,  varietà e declinazioni. E così ho deciso di parteciparvi, un pò all’ultimo in realtà perchè l’ho scoperto tardi.

Quindi vi presento la mia ricetta che partecipa al contest Rice Blogger 2013  

top

Ingredienti:Ricette-15
Per la crema di riso
80 gr di riso
400 ml di latte
50 gr. di zucchero di canna
2 cucchiai di succo delle pesche sciroppate
1 cucchiaio di farina di nocciole
1 cucchiaino di cannella

Per la pasta frollaRicette-14
250 gr. di farina 00
125 gr. di burro
100 gr. di zucchero
1 uovo
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di bicarbonato

Per la decorazione
4/5 pesche sciroppate
1 cucchiaio di farina di nocciole

Preparazione:
Fate scaldare il latte in un pentolino, non appena inizia a bollire versate il riso e lo zucchero e lasciate cuocere per circa 15 minuti, fino a che il latte non si sia assorbito. Togliete dal fuoco e fate intiepidire.
Nel frattempo preparate la pasta frolla, versando in una ciotola la farina, lo zucchero, 1 pizzico di sale, il burro e l’uovo. Impastate energicamente con le mani fino ad ottenere un composto morbido ma non appiccicoso. Lasciate riposare in frigorifero per 10 minuti.

Aggiungete il succo delle pesche sciroppate al riso intiepidito, frullate il tutto ed unite la cannella, la farina di nocciole e le pesche sciroppate tagliate a pezzetti (avanzatene 2 per la decorazione).

Togliete la pasta frolla dal frigorifero, stendetela con un mattarello e adagiatela sul fondo di una tortiera che avrete precedentemente unto con del burro, dell’olio oppure rivestito con carta da forno, bucherellatela con una forchetta e staccatene leggermente i bordi dalla tortiera.
Versate la crema, guarnite con dei pezzetti di pesca e farina di nocciole e infornate a 180° per 40 minuti.

TORTA CON CREMA DI RISO E PESCHE SCIROPPATE
Tag:                                 

2 pensieri su “TORTA CON CREMA DI RISO E PESCHE SCIROPPATE

    • 7 novembre 2013 alle 14:04
      Permalink

      Brava! Presto posterò anche un sushi….dolce!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *